venerdì, 3 novembre 2017, ore 20,30

PeriferiaDelMondo_03112017

 

Periferia del Mondo

in concerto

 

con

Alessandro Papotto, Voce e Fiati
Giovanni Tommasi, Chitarra elettrica
Edoardo Petretti, Tastiere
Claudio Braico, Basso elettrico
Tony Zito, Batteria

 

Periferia Del Mondo è una band di rock progressive che nasce a Roma nel 1993 da un’idea del polistrumentista Alessandro Papotto (membro del BANCO del Mutuo Soccorso per più di 15 anni), del chitarrista Giovanni Tommasi, del bassista Claudio Braico, del tastierista Bruno Vegliante e del batterista Tony Zito.
Dopo qualche anno di concerti nei club della capitale viene pubblicato il cd con la registrazione del concerto a Reggio Emilia “Omaggio a Demetrio Stratos 1999” mentre l’anno dopo esce il primo disco in studio “In ogni luogo, in ogni tempo” che vede la partecipazione di Francesco Di Giacomo e Rodolfo Maltese (Banco) nel brano di apertura “L’infedele”. Nel 2002 esce “Un milione di voci” con la partecipazione di Mauro Pagani (PFM), Vittorio Nocenzi (Banco), Luca Sapio (Area), e di tanti altri musicisti della scena musicale italiana. 
La seconda pubblicazione dal vivo, questa volta in dvd, contiene la registrazione del concerto al “Gouveia Art Rock Festival” avvenuto in Portogallo nel 2004 mentre nel 2006 esce il terzo disco “Perif3ria Del Mondo” pubblicato dalla “Electromantic Records” di Beppe Crovella (Arti & Mestieri). 


Si intensificano i concerti in Italia e all’estero tra cui spiccano la partecipazione al “Prog-Rèsiste Festival” di Verviers in Belgio nel 2008, e la partecipazione alla prima edizione del “Prog Exhibition” di Roma nel 2010, insieme ai musicisti più conosciuti della scena progressive internazionale tra cui Ian Anderson (Jethro Tull), John Wetton (King Crimson) e David Jackson (Van der Graaf Generator). 
Quest’ultima performance viene pubblicata nel cofanetto in cd e dvd “Prog Exhibition” dall’etichetta “Aereostella” di Iaia De Capitani e Franz Di Cioccio (PFM) che nel 2013 curano la produzione esecutiva del quarto disco della band “Nel regno dei ciechi”. Nel 2016 il giovane e bravissimo tastierista Edoardo Petretti prende il posto di Bruno Vegliante nella band che è ormai alla soglia dei 25 anni di attività.

 

 

Ore 20,30·- Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
Ore 21,30·- Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter euro 12,00


Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:

calls & sms mobile·333 8568464 / calls tel.·06 6879419·dalle ore 16,00 in poi, / mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.