martedì, 4 aprile 2017, dalle ore 20.30

Massimo_Donno_04042017

 

Massimo Donno  presenta

Partenze

Un viaggio da e verso Sud, di migranti ed anime curiose

 

Ore 20,30 - Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00

Ore 21,30 - Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter euro 12,00

Alla NewsLetter del Teatro Arciliuto ci si può iscrivere direttamente dalla home page del website del Teatro oppure dalla pagina FaceBook

 

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonando al mobile 333 8568464 (phonecall & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

 

Partenze” è un album di canzoni che raccontano di un viaggio verso Sud. UnSud dal quale si parte e si ritorna come porto di approdo e di partenza. A trovare narrazione è il concetto stesso di viaggio. Ed è il Sud stesso a rappresentare non solo un luogo fisico/geografico ben delimitato ma una metafora di approdo e partenza, dove il Sud è anche l’Africa, l’America latina, l’Oriente. Focus dell’album è la Migrazione, in tutti i suoi caratteri, anche i più reconditi.

 

Le canzoni hanno uno scenario sonoro che è il Mediterraneo, con particolare riferimento ai suoni e ritmi del Sud Italia. Riccardo Tesi ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica dell’album, lavorando, a quattro mani con Massimo, anche alla stesura di alcuni brani del disco.Collaborano all’album importanti nomi della world music in Italia come Vincenzo Zitello all’arpa, Redi Hasa al violoncello, Alessia Tondo ai cori, Maurizio Geri alle chitarre, Gigi Biolcati alle percussioni, Stefano Saletti all’Oud e chitarra elettrica.L’Album esce ad aprile 2015 per Visage Music, distribuito da Materiali Sonori, da Galileo in Germania; da Xango Music in Benelux.Per il Premio Tenco, Partenze, è tra i migliori 50 album usciti nel 2015.I brani dell’album Partenze sono in rotazione su diverse Radio tra cui Rai Isoradio, Radio Città Futura, ecc.Finalista al Premio Nazionale “Di canti e di Storie” con l’album “Partenze”, premio organizzato da “Squilibri Editore”.“Partenze” diventa un tour in duo con Riccardo Tesi all’organetto, che tocca decine di città italiane nel corso di inverno e primavera 2016. Ad ottobre 2016 è ospite, insieme ad Alessia Tondo e Riccardo Tesi al prestigioso Premio Andrea Parodi a Cagliari. Lì dividerà il palco con Gabriele Mirabassi, Elena Ledda, Mauro Palmas, Cristina Renzetti, gli stessi Alessia Tondo e Riccardo Tesi, ecc.Contatti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Tel. 3381200398 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Tel. 3385368142   Partenze Un viaggio da e verso Sud, di migranti ed anime curiose Produzione artistica Riccardo Tesi Visage Music, 2015 Distribuito da Materiali Sonori in Italia; da Galileo in Germania; da Xango Music in Benelux.   Massimo DonnoCantautore, musicista. Si divide da diversi anni tra scrittura e cantautorato, tra progetti inediti e teatro.Realizza il suo primo album solista nel 2013, edito da Ululati/Lupo Editore, dal titolo “Amore e Marchette”, ottenendo ottime recensioni e calcando palchi in tutta Italia. Massimo aprirà, dall’uscita dell’album, numerosi concerti, da Daniele Silvestri a Nada e Fausto Mesolella, Fabio Concato, Musica Nuda (Ferruccio Spinetti e Petra Magoni) ecc. Diverse le collaborazioni tra teatro e musica, da Alberto Bertoli a Luciano Melchionna, da Maurizio Geri a Riccardo Tesi con il quale realizza “Partenze”, nuovo album in uscita nella primavera del 2015. Vince, a settembre 2014, il premio speciale come “Personalità Artistica Emergente” al Premio Poggio Bustone.Dice di lui Oliverio Malaspina. “Massimo Donno è un gatto che salta sui tetti della canzone d'autore italiana prendendosene la parte più nobile. Come un gatto ci fa le fusa, ci conquista per poi graffiarci quando meno ce lo aspettiamo. Come un prestigiatore muove le parole tra surrealismo e neorealismo. Ci concede una musica tra sogno e realtà”.

 

www.massimodonno.it

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel. 3381200398