sabato, 1 aprile 2017, dalle ore 20,30

Emiliano_Ottaviani_01042017

 

concerto di

Emiliano Ottaviani

uno spettacolo di Teatro Canzone 

 

con

Emiliano Ottaviani (voce, chitarra e kazoo)

Simone Salerni (fagotto)

Paolo Monaldi (percussioni)

 

e con la partecipazione di

Maria Cristina Gionta

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo
(Drink incluso) Euro 10,00, Si consiglia la prenotazione

 

ore 21,30 Concerto nella sala teatroIngresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 10,00
(il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)


La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it o al link su Facebook

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

 

Un’esuberante fusione di parole, canzoni, ironia, irriverenza ed un pizzico di dissacrante romanità.


Un concerto/spettacolo dove canzone d’autore e teatralità si uniscono nel segno dell’umorismo e della leggerezza aprendo spunti di riflessione sul presente.
Uno spettacolo rivelatosi una fortunata formula, che ha visto esibirsi Emiliano Ottaviani in più di quaranta concerti nell’ultimo anno, tra teatri, rassegne, piazze e locali.
Ad arricchire la serata ci sarà l’attrice Maria Cristina Gionta che interpreterà alcuni monologhi del cantattore romano.

“Un cantattore straordinariamente eclettico. Emiliano si districa facilmente tra i vari temi sociali che coinvolgono tutti noi, soprattutto quelli relazionali. Le sue canzoni leggere ed ironiche fotografano fedelmente il nostro vissuto. Ognuno di noi vi si può riconoscere…Tutto ciò rende Emiliano Ottaviani un funambolo della musica e del testo che ti fa oltrepassare il limite della razionalità e ti fa varcare il limite del visibile per portarti nel mondo della gioia e del sorriso disincantato”. Carlo Mafera