sabato, 11 marzo 2017, dalle ore 20.30

FridaNeri_11032017_1

 

FRIDA NERI presenta

ALMA

il nuovo disco

 

con

Frida Neri, voce

Antonio Nasone, chitarra

Fabio Mina, flauti

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

 

ore 21,30 Concerto nella sala teatroIngresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00

(il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it o al link su Facebook

 

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

 

Questo secondo album arriva a qualche anno di distanza dal primo, omonimo.

Tutto ciò che è avvenuto nel frattempo, ha scavato percorsi e generato scoperte, innamoramenti e cambiamenti. Ecco, questo lavoro è una mappa. Una confessione, un viaggio, un diario di bordo.

Diverse lingue danno voce ai canti, come differenti sono le culture che mi hanno toccato; così i musicisti e gli strumenti che hanno fatto da veri e propri crocevia.

Alma è una mappa che gronda sinestesia, meraviglia e passione. Questi sono i moti da cui scaturiscono le note e le parole, le atmosfere e le conaminazioni.


Brani nuovi in italiano e portoghese - come AidaO meu canto - omaggi a musiche dal mondo -  Portogallo, Grecia, fino al nostro eterogeneo e appassionato sud, con Il Canto delle Lavandaie del Vomero, Para Pono, Are Mou Rindineddha, La canzone dei Sanfedisti - ed esperimenti di fusione e reinterpretazione- come Maria Faia.

"Siamo molte cose" asseriva Plotino.

Ecco, Alma è molte cose, come lo siamo noi.

 

Come partecipare alla campagna su MUSICRAISER  https://www.musicraiser.com/it/projects/7178-alma

 

Frida Neri Bio:

Nel 2010 raggiunge il primo posto al premio nazionale: “Augusto Daolio” che concede la possibilità di aprire il concerto dei Nomadi all’interno di “NomadInsieme”.
Del 2012 è l’EP omonimo: Frida Neri (con recensioni su diverse testate giornalistiche e riviste musicali, tra cui “Il Fatto quotidiano”).
Nello stesso anno è voce live nei teatri per la sonorizzazione de: “Il fantasma dell’opera” con Maroccolo, Zamboni, Magnelli (ex CSI) ed è apparsa nella puntata di “DreamsRoad” produzione RAI (RAI 1, RAI 5) cantando un brano alle pendici dell’Himalaya. La canzone originale: “Di porpora e neve” è entrata a far parte del progetto: “Canzoni contro la guerra”. Frida Neri si è anche esibita in concerti di Fado (musica popolare portoghese e Patrimonio dell’Umanità) a Lisbona e tuttora porta avanti questa ricerca musicale.
Ha realizzato due progetti teatrali: “Una disperata vitalità” liberamente ispirato a Pierpaolo Pasolini e lo spettacolo: “Alma” con immagini video del regista pluripremiato Mauro Santini (Festival Internazionale di Roma, Torino Film festival, Festival Cinema Pesaro e Fuori Concorso a Locarno).
Tra le varie collaborazioni: Lella Costa, Emidio Clementi, Ivano Marescotti, Nomadi, Simone Cristicchi, Ginevra di Marco, Jack Hirshman.

 

fridaneri.com

twitter.com/fridaneri

facebook.com/fridaneri