giovedì, 26 novembre, ore 20,30

Sara-Marini-26.11

 

Sara Marini Quartet in


Decantoincanto...

alla terra donata non si guarda in bocca...

 

con
Sara Marini - voce
Fabia Salvucci- voce recitante
Paolo Ceccarelli - chitarra
Lorenzo Cannelli - pianoforte ukulele basso fisarmonica
Michele Fondacci - percussioni

 

ore 20,30 aperitivo con buffet facoltativo, drink Euro 10,00.
Si consiglia la prenotazione.


ore 21,30 concerto nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

Alla NewsLetter del Teatro Arciliuto ci si può iscrivere direttamente dalla home page del website del Teatro oppure dalla pagina FaceBook

 

Sara Marini Quartet

"decantoincanto"  ... alla terra donata non si guarda in bocca...

 

è il frutto di un attenta ricerca musicale che vuole preservare il patrimonio culturale della musica popolare. L'incontro di quattro musicisti dai più diversi stili che si fondono insieme in un viaggio musicale contaminato da diversi generi, fatto di brani presi dalle tradizioni popolari e brani originali, cantati nelle lingue di appartenenza che toccano il nord e sud Italia, fino ad arrivare alle bellissime sonorità latine, greche, arabe e bulgare. Molteplici musiche che esplorano le più diverse culture attraverso suoni e dialetti calati in brani che parlano d'amore, di emigrazione, di sfruttamento del lavoro, e della voglia in qualunque modo di rivoltarsi allo stato delle cose.

Una voce che migra in terre vicine e terre lontane e si mescola nella diversità dei luoghi interpretando in chiave del tutto personale e affacciandosi in punta di piedi a quello che sono le tradizioni e la cultura di un luogo attraverso la musica, linguaggio universale in tutto il mondo.