Capodanno 2022

Venerdì 31 dicembre 2021, dalle ore 21.00

CAPODANNO 2022 ALL'ARCILIUTO

Nuovo programma:

Avevamo previsto un capodanno nello stile elegante degli anni precedenti con una cena di gala e spettacoli di musica dal vivo, ma abbiamo dovuto rinunciare e rimborsare coloro che si erano ottimisticamente prenotati.
Ci troviamo di nuovo in un periodo molto difficile e, come precedentemente avvenuto, alcune attività si trovano nuovamente difronte a limitazioni che non permettono di lavorare.

Al capodanno non vorremmo rinunciare completamente ed abbiamo formulato una proposta alternativa più semplice.
Saremo aperti agli amici dalle 22,30 alle 02,00 per le migliori tradizioni.
Ci saranno le lenticchie con il cotechino, l’uva, i torroni, il panettone e il pandoro e prosecco per brindare.

Saremo al sicuro da virus seguendo le regole imposte. Rimarremo esposti solo all’amicizia, alla cordialità, alla semplicità di stare insieme con sentimenti gentili e genuini.
Ci sarà la musica e se ci sarà occasione e desiderio chi vorrà potrà cantare o anche suonare.

Si potrà venire anche senza prenotazione, ma sarà meglio preoccuparsene.
Il numero dei partecipanti sarà limitatissimo, il prezzo sarà di 35,00 euro e comprenderà una consumazione.

Il telefono per anticipare il vostro arrivo è sempre lo stesso: il fisso 06 6879419 (calls, whatsapp) e il mobile 333 8568464 (calls, sms, whatsapp)

Se non ci vediamo AUGURI per il Nuovo Anno con i nostri migliori sentimenti e propositi.

 

Il programma precedente:

Cena di Gala di San Silvestro

MUSICALMENTE TUTTI INSIEME

Una cena elegante a lume di candela, un ambiente romantico riservato e distanziato, la gioia vitale, le canzoni, le poesie, la filosofia, il presente e il passato, l’energia travolgente della musica, la sensualità melodica. le canzoni cantate in coro, la spontaneità del ballo, il protagonismo, la bellezza dell’improvvisazione. Un capodanno che sarà un rito propiziatorio a momenti più sereni e gioiosi di quelli malinconici che cerchiamo di lasciarci alle spalle.

Un capodanno scandito con la voce e il pianoforte dell'artista VITO CAPORALE  e dalle vostre voci in coro e con la presenza storica della tradizione musicale e poetica di ENZO SAMARITANI.

Dopo la mezzanotte le persone potranno scegliere di stare insieme nella sala teatro con la musica dell'artista Vito Caporale o accomodarsi al salotto per ascoltare la tradizione musicale e poetica di Enzo Samaritani. Nello spazio musicale riservato a Vito Caporale ci sarà occasione di cantare e ballare, insieme fino a tardi, per festeggiare il nuovo anno, con musica e canzoni di ogni epoca e stile. Portatevi il vostro microfono personale, poiché ci sarà un momento dedicato anche alle vostre performance canore, accompagnate dal vivo. E come si dice: chi canta e si diverte a Capodanno, lo farà di certo per tutto l'anno!!! Un capodanno speciale che ci permetterà di sognare in una notte da sempre importante.

Info prenotazioni:
promozione, prenotazione entro il 26 dicembre Euro 95,00
prenotazioni dopo il 26 dicembre, Euro 115,00

Per chi vuole festeggiare l’arrivo del nuovo anno dopocena con lenticchie champagne e dolci tradizionali può raggiungere l’Arciliuto dalle ore 23,30 in poi.
Dopocena dalle ore 23,30 in poi, Euro 50,00 (le prenotazioni per il dopocena verranno accettate solo dopo il 28 dicembre considerando la disponibilità dei posti)

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è necessaria la prenotazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al mobile 333 8568464 (calls & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18)

Al momento della prenotazione verrà chiesto un acconto del 50%,
Nel caso in cui l'evento non si possa realizzare per decisioni ministeriali covid gli acconti versati per le prenotazioni verranno rimborsati.
Banca UNICREDIT SpA, Agenzia n. 30610, Piazza Gentile da Fabriano, Roma
IBAN IT20V 02008 05020 000106245459 intestato a ARCILIUTO DI GIOVANNI SAMARITANI

 

Programma e Menu

Ore 21,00 – Aperitivo al Salotto Musicale

Frittini vegetali e datteri e prugne croccanti ripieni di roquefort e bacon
Salmone marinato al pepe rosa e Spigola marinata all’arancia
Taglieri salumi e formaggio
Accompagnate da Prosecco, Succhi di frutta assortiti e Cocktail Champagne

Ore 21,30 – Cena al tavolo

Risotto allo zafferano di Bice servito con sfilacci di speck di Sauris
Paccheri di Gragnano alla sorrentina con ricotta di bufala
Tagliata di manzo
Patate al rosmarino e Pomodoro alla provenzale
Mousse al cioccolato accompagnata da panna e biscotti

Vini: Bianco Alba Chiara – Cantina Schiena (BR)Rosso· EnneOro – Cantina Schiena (BR)
, Bollicine Vanzini, Pinot Nero Extra Dry
Acqua Minerale

Per persone vegetariane o vegani è possibile richiedere un menu personalizzato con un preavviso di due giorni

  • dalle ore 23,30 in poi musica dal vivo e brindisi di capodanno

Dopo la mezzanotte le persone potranno scegliere di restare nella sala teatro per l'intrattenimento musicale di Vito Caporale o accomodarsi al salotto per ascoltare la tradizione musicale e poetica di Enzo Samaritani.

Eventuali ulteriori consumazioni al bar del Salotto Musicale saranno valutate separatamente.

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è necessaria la prenotazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al tel. 06 6879419 o al mobile 333 8568464

 

VITO CAPORALE

Musicista, autore, regista. Si è aureato in Discipline dell'arte della musica e dello spettacolo all'università di Lettere di Bologna.
Direttore artistico dello stage di canto e perfezionamento vocale IOCANTO, XVII edizioni, con Giò Di Tonno, Maria Pia De Vito, Marco Frisina, Diego Caravano, Cinzia Spata, Barbara Eramo ecc.
Direttore artistico di VOCEANIA il continente della vocalità, festival dedicato ai gruppi vocali (Neri per caso, Baraonna, Amaranta, Anonima Armonisti ecc).
Ha portato la sua musica, per più di trent'anni, in tutta Italia, in teatri e festival musicali.
È stato inviato anche all'estero, a rappresentare la cultura italiana: in Francia, Usa, Inghilterra, Slovenia, Svizzera, Slovacchia, Lussemburgo.
Premio della Critica e Miglior Arrangiamento al festival di Sanremo nel 94.
Collaborazioni, nella musica pop, con Claudio Baglioni, Riccardo Cocciante, Renato Zero, Renato Carosone, Mario Lavezzi, Renzo Arbore, Pino Daniele, Paolo Conte, Fred Bongusto, Tullio De Piscopo.
Nel teatro musicale con Pino Insegno, Claudio Insegno, Maurizio Battista, Michele Placido, Catherine Deneuve, Pippo Franco, Pierfrancesco Pingitore, Enrico Montesano.
Nella musica jazz con Stefano Di Battista, Pippo Matino, Pietro Iodice, Alessandro Tomei, Andy Bartolucci, Gianni Savelli, Claudio Corvini, Marco Sinopoli, Antonio Iammarino, Lionel Hampton, Jean Paul Artero, Bernard Cesari, Roger Nikitoff, Maria Moreno.