giovedì, 14 MARZO 2019, dalle ore 20.30

Erminio_Sinni_14032019

A GRANDE RICHIESTA

ERMINIO SINNI in concerto


Erminio Sinni, voce e pianoforte
Alessandro Golini, violino
Paolo Grillo, contrabbasso
Gianluca Capitani, batteria

 

dalle ore 20,30 AperitivoCena con buffet facoltativo nel salotto musicale,
drink Euro 10,00. Si consiglia la prenotazione.


ore 21,30 
concerto nella sala teatro, Intero Euro 15,00

 

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonando al mobile 333 8568464 (phonecall & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

 

Erminio Sinni

nasce a Grosseto il 5 febbraio 1961. A 12 anni inizia, presso il Conservatorio Pietro Mascagni di Livorno, lo studio del pianoforte e all'età di 18 anni si trasferisce a Roma suonando e cantando nei migliori locali della capitale. In questo periodo collabora con Paola Turci e nel 1989 partecipa al festival di Sanremo come autore, scrivendo per Stefania La Fauci la canzone "Tutti i cuori sensibili" seguita da tre LP scritti interamente da Sinni.

Nel 1990 partecipa al Nuovo Cantagiro piazzandosi in quarta posizione e nel 1991 ha il compito di cantare e suonare alla festa in onore di Frank Sinatra presso l'ambasciata americana di Roma. Nel 1992 conosce Riccardo Cocciante con cui inizia un rapporto di collaborazione. Nel 1993 prodotto da Cocciante partecipa al Festival di Sanremo piazzandosi al quinto posto con la canzone "L'amore vero" e aggiudicandosi anche il Premio Volare come migliore musica della manifestazione ed il Premio S.I.L.B. come miglior testo. Contemporaneamente esce l'album "Ossigeno" con tutte le canzoni scritte interamente da Sinni contenente nove brani tra cui "e tu davanti a me" che dopo quasi tredici anni è ancora presente nelle classifiche delle radio del sud Italia. Nello stesso anno esce il cd di Riccardo Cocciante dove la canzone di punta è "Resta con me" pezzo scritto da Sinni e Massimo Bizzarri. Nel 1996 riceve il riconoscimento come miglior cantautore al Premio Mia Martini. Nel 1998 la canzone "L'amore vero" diventa colonna sonora per la telenovela "Por amor" trasmessa in America Latina da Rete Globo e vende 832.000 copie.