sabato, 22 dicembre 2018, dalleore 20.30

NataleInJazz_22122018_2

 

Natale in JAZZ

Andrea Sartini 5tet

 

con

Claudia Pellegrini voce

Andrea Polinelli sax

Andrea Sartini pianoforte e arrangiamenti

Lorenzo Mancini contrabbasso

Antonio Donatone batteria

 

20,30 Aperitivo Cena facoltativo
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella sala teatroIngresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it o al link su Facebook
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

 

Un concerto piacevole e orecchiabile, come ci hanno abituato Ella Fitzgerald, Bing Crosby, Frank Sinatra e i più recenti Michael Bublé e Diana Krall. White Christmas, Stille Nacht, The Christmas Song, sono solo alcuni dei brani celebri che il sestetto (formato da voce, sax, pianoforte, chitarra, contrabbasso, batteria) esegue con uno stile jazzistico personale.

I brani sono presentati da una introduzione storica. Ad esempio Jingle Bells fu scritta da James Pierpont, la sua prima pubblicazione risale al 1857 con il titolo di One Horse Open Sleigh (= Una slitta trainata da un cavallo) e, cosa strana, fu scritta non per il periodo natalizio bensì per il giorno del Ringraziamento. Kings of Orient narra della venuta dei Re Magi a Betlemme, seguendo la stella cometa, e dei doni che portarono con sé. Il tema di What Child is this è una melodia popolare del XVI secolo, Greensleevers, letteralmente "maniche verdi".  La leggenda, poco probabile, vuole che sia stato Enrico VIII a scriverla per Anna Bolena, poiché quest'ultima sembra avesse una malformazione ad una mano che la costringesse spesso a nasconderla con lunghe maniche.