venerdì. 1 marzo 2019, dalle ore 20.30

Zedde_01032019_1

 

La compagnia teatrale Anacronismi

presenta

 

Il Principe dei Cocci Rotti

 

di e con
Gabriele Zedde
Greta Cipriani, voce e pianoforte

 

Pina Dori, trucco, scene e costumi 
Jessica Nardi, Assistente di scena 
Pasquale Cicirelli, Foto

 

Ambientato in un futuro prossimo dove la crisi energetica ha riportato il mondo in un nuovo medioevo, il testo narra delle vicende del "Principe", un dittatore - monarca che governa una gran fetta di quella che è stata la città di Roma.

In scena si succederanno quattro personaggi che, con i loro monologhi ora comici ed ora drammatici, ci riveleranno fatti e retroscena del loro particolare mondo.

“Il principe dei cocci rotti” è uno spettacolo duro, affilato, dissacrante, poetico, impreziosito da momenti estremamente divertenti.

Il testo gioca con gli stilemi da tragedia classica, reinventa un sillabario espressivo di “trilussiana” memoria che muterà in “magma narrativo” esplosivo, moderno e sguaiatamente “pop”.

Lo spettacolo è arricchito dalla performance canora e pianistica di Greta Cipriani, capace di creare un mood sonoro che accoglie antico e post moderno.

Lo spettacolo è diviso in 6 scene.

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo
(Buffet & Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

Alla NewsLetter del Teatro Arciliuto ci si può iscrivere gratuitamente dalla homepage del sito www.arciliuto.it o al link su Facebook
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; mail  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir. / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

.....