SOSPESO CON DATA DA DEFINIRE
giovedì, 12 marzo 2020, dalle ore 20,30

Balestrieri_12032020

 

CONCERTO

 

GERARDO BALESTRIERI

omaggia CORTO MALTESE

nel nuovo concept album intitolato

 

Canzoni del mare salato

 

"Il 26 luglio 1864, sotto un forte vento da nord est

un magnifico yacht stava solcando a tutto vapore le acque del Canale del Nord.”

Jules Verne

 

20,30·Aperitivo Cena facoltativo
(Buffet & Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30·Concerto nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 20,00 - Ridotto Euro 15,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; mail·  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

 

L'idea di pubblicare un disco dedicato a Corto Maltese, senza che nell'album Corto sia mai menzionato, di attraversare con la musica i testi e le storie del marinaio gentiluomo di fortuna creato da Hugo Pratt, è acquatica-mente balenata a Balestrieri un po' di tempo fa. Il risultato è questo concept album che percorre cronologicamente dieci anni di avventure di Corto a partire dal 1913 anno in cui è ambientata Una ballata del mare salato. Un disco che canta personaggi e caratteri reali e immaginari. Da Pandora a Rasputin, Tiro Fisso e Bocca Dorata, Tristan Bantam, Banshee, Cush, Morgana, Butch Cassidy, Enver Pasha e molti altri.

Balestrieri è partito dalla stesura dei testi per poi arrivare alle musiche cercando il gusto esotico dello stesso Pratt che di musica ne sapeva. Una circumnavigazione onirica tra buffo ed esotico, oscurità, abbandono e meraviglia che parte dalla Melanesia, attraversa Sud America, Africa, Europa, il medio e l'estremo oriente per concludersi in Argentina. Un disco che ha come intermezzo una filastrocca dedicata alla laguna di Venezia, alla città e ai suoi pesci; canzone non prevista arrivata da sola con la fine pronta prima del suo inizio, quasi a non voler contraddire lo stesso Pratt quando sosteneva che per scrivere una buona storia occorre avere ben chiaro il finale.

 

TRACKLIST

01 Pandora

02 Il mondo di Mu

03 Appuntamento a Bahia

04 Samba con Tiro Fisso

05 La finestra d' oriente

INTERMEZZO

06 La filastrocca delle isole e dei pesci

07 Banshee

08 Cush

09 Corte Sconta detta Arcana

10 Rasputin

11 Favola di Venezia

12 La casa dorata di Samarcanda

13 Tango di Fosforito

 

Gerardo Balestrieri: testi, musiche, produzione artistica, arrangiamenti, editing.

Peppe Giaquinto: mixaggio, editing, produzione artistica.

Lorenzo Calza: disegno di copertina.

 

GERARDO BALESTRIERI, cantautore apolide, polistrumentista e interprete, ama giocare con le parole senza perder di vista il ritmo e la danza. È nato a Remscheid l'11 giugno del '71, attualmente vive a Venezia, in Corte Sconta detta Arcana...

Ha avuto molto gatti, pubblicato 8 dischi e non ha ancora letto tutti gli albi di Corto Maltese.

Plurifinalista al Premio Tenco (2007, 2008, 2009, 2013, 2016 e 2017), è stato premiato al Mantova Music Festival, al Festival Risonanze e al Festival Dallo Sciamano allo Showman.

Concerti in tutta Europa e un tour in California. Ha collaborato con Daniele Sepe, Bebo Storti, Moshem Namjoo (il più importante cantautore iraniano) e con il famoso trasformista Arturo Brachetti per cui ha scritto ed eseguito dal vivo le musiche di due suoi spettacoli.

Nel 2015 con la canzone Sidun ha partecipato a “Crêuza de mä, in napoletano”, progetto discografico ideato dal Club Tenco, con la consulenza artistica di Dori Ghezzi, per celebrare i trent'anni dalla pubblicazione dell'album.

 

DISCOGRAFIA

I nasi buffi e la scrittura musicale (Interbeat, 2007 - BMG, 2012)

Un turco napoletano a Venezia (Interbeat, 2009)

Canzoni al crocicchio (Interbeat/L’Alternativa, 2010 - BMG, 2012)

Quizas (Egea, 2012)

Canzoni nascoste (Interbeat, 2016)

Covers (Interbeat, 2017)

Syncretica (Smart & Nett Entertainment, 2018)

Canzoni del mare salato (Egea, 2019)

 

PRECEDENTEMENTE

1996 con La Nave dei Folli - Fricco misto (con cui vince il Festival di Pelago e partecipa ad Arezzo Wave)

1999 Les Travailleurs de la Nuit - Sogno Anacronistico di un disadattato del XXI secolo (concept album dedicato ad Alexander Marius Jacob che ispirò Le Blanc per la creazione del personaggio di Arsenio Lupin)

2000 La vita inquieta di Boris Vian (spettacolo di teatro canzone)

2003 con E' Zezi - Diavule a Quatto (il manifesto cd)

 

CANZONI DEL MARE SALATO IN TOUR

13 dicembre Venezia, Morion

15 dicembre Venezia, Galleria Franchetti Ca D' Oro

10 gennaio Napoli,  Kestè Art Bar

11 gennaio Napoli, Teatrino di Perzechella

12 gennaio Napoli, Perditempo libri, vini e vinili

30 gennaio Bra (CN), Antico Caffè Boglione

31 gennaio Pietra Ligure (SV), Osteria da Oride ore 20:30

31 gennaio Torino, Murazzi ex Giancarlo ore 03:00

01 febbraio Alessandria, L'Isola Ritrovata

02 febbraio Torino, Casa del Quartiere San Salvario

16 febbraio  Venezia, Erbaria in barca 0re 11:00 ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

16 febbraio Mestre,  M9 ore 18:00 ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

19 febbraio Venezia, Ateneo Veneto. ore 17:30 ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

20 febbraio, Venezia. Taverna del Remer ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

21 febbraio Mestre. Calle Legrenzi. ore 16:30  ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

23 febbraio Venezia, Erbaria in barca. 0re 11:00 ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

23 febbraio Venezia, Palazzo Albrizzi. ore 17:30 ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

25 febbraio Mestre, Piazza Ferretto. ore 18:00 ( CARNEVALE DI VENEZIA 2020 )

12 marzo Roma, Teatro Arciliuto

13 marzo Napoli, Teatrino di Perzechella

14 marzo Napoli,  Teatrino di Perzechella

19 marzo Verona, Segreterìa Caffè

20 marzo Verona, Circolo Nuovanalisi

03 aprile Lecce, Barrocchio

18 aprile Venezia, Lazzaretto Vecchio

06 maggio Spinea, Barone Rosso

 

http://www.gerardobalestrieri.org