venerdì, 18 ottobre 2018, dalle ore 18 in poi
e mercoledì 23 ottobre 2019, dalle ore 18 in poi

mostra_4x4_18102019_v2_2

 

MOSTRA

4x4 Mostra Collettiva

 

ARTISTI

Lalage Nydia Florio

Olympia Dotti & Vate Abbate

Barbara Lo Faro

Luca Theodoli – Look-ah!


OPENING
Venerdì 18 ottobre 2019, dalle ore 18 in poi

Segue AperitivoCena e concerto del Gruppo Arciliuto

 

RAW event
Mercoledì 23 ottobre 2019, dalle ore 18 in poi

 

Esposizione delle opere dal 18 ottobre al 14 novembre 2019

La mostra è visibile dalle ore 18 in poi o con appuntamento

Read more: mostra 4x4 Mostra Collettiva

 
mercoledì, 23 ottobre 2019, dalle ore 20,30

Rainaldi_Vitale_23102019

 

io e te da soli

Un repertorio di classici italiani da Mina e Battisti e altri autori.

 

con

Raffaella Vitale, voce

Paolo Rainaldi, chitarra solo

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo nel Salotto Musicale
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; 
mail    This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

Read more: Raffaella Vitale e Paolo Rainaldi

 
24, 25, 26, 27 ottobre, dalle ore 20,30

Begala_24-27102019_10

 

Ti prego

ammazzane uno

 

di Valentina Tomada

 

con Valentina Tomada e Barbarba Begala

 

regia di Barbara Begala

 

- Giovedì 24, Venerdì 25, Sabato 26
dalle ore 20,00 Aperitivo cena con buffet facoltativo nel salotto musicale Euro 10,00, si consiglia la prenotazione
alle ore 21.15 Spettacolo nella sala teatro, Ingresso Intero Euro 20,00

- Domenica 27
ore 20,15 Spettacolo


Si ricorda che il numero dei  posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:calls & sms mobile 333 8568464 - mail:  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it - tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

 

Un tuffo negli anni 80 con una commedia folle:Carmen de la Vega e’ una nota scrittrice di gialli la cui prerogativa e’ quella di scrivere romanzi in cui gli assassini sono uomini e le vittime donne. Una sera trova dentro casa una donna misteriosa...chi sarà mai?
Valentina Tomada scrive un testo che sfiora una tematica sempre attuale ovvero la violenza sulle donne,ma che vuole essere una rivalsa del “ femminile” ( non del femminismo) sul “maschile”.
La regia di Barbara  Begala ci porta dentro una commedia, grottesca,fluorescente,con ritmi vorticosi, gag, e risate.Autrice e Regista sono anche le interpreti “sui generis” di questa esilarante commedia dal titolo:TI PREGO AMMAZZANE UNO!

Read more: Ti prego ammazzane uno

 
lunedì, 28 ottobre 2019, dalle ore 20,00

pcs_28102019

 

I Lunedì dell'Arciliuto

PER CHI SUONA LA CAMPANA

Ricordando Giancarlo Cesaroni
e le sue "stanze polverose"

 

Starting Special Date

 

MAURIZIO MARTINELLI

presenta il suo nuovo album

I DETTAGLI DI UN GIORNO

Showcase e Firmacopie

 

dalle ore 20,00 Aperitivo Cena a buffet (Euro 10, drink incluso)

ore 21,30 Musica dal vivo nella sala teatro


INGRESSO LIBERO


 

Il 28 Ottobre Maurizio Martinelli presenta il suo album "I dettagli di un giorno" una sorta di bilancio emotivo per il cantautore conosciuto dal pubblico e dagli addetti ai lavori anche per la sua attività radiofonica.Direttore artistico e conduttore di Radio Italia ANNI '60 Maurizio fin da giovanissimo frequenta il mondo della musica e le sue esperienze sono molteplici.Superati i cinquant'anni ho deciso, spronato da amici musicisti e operatori del settore, di uscire allo scoperto, andare in trincea e presentarmi al pubblico come cantautore.Non ho mai avuto il coraggio di farlo. Probabilmente per un profondo rispetto verso gli artisti che da sempre ho nel cuore e che ho avuto modo in questi anni di conoscere e frequentare, ma oggi, una cosa cominciata giocando, è ora un progetto straordinario.I dettagli di un giorno, attraverso il suo ritmo incalzate e l'ampio respiro melodico, è un mosaico del quotidiano, in cui si sommano emozioni, sentimenti, a volte sottrazioni all'incedere del tempo,ci si accorge improvvisamente che la vita scorre, un guizzo imprevedibile e affascinante.Un album che racconta gli attimi della nostra quotidianità,la vita e gli umori, le riflessioni, gli affetti e i difetti, le speranze e i sogni, le paure e gli alibi, le amicizie e le passioni, le idee del momento e le rinunce.

 

Martinelli

 

Read more: Per chi suona la campana

 
martedì, 29 ottobre 2019, dalle ore 20,30

PozzovioFamulari_29102019_2

 

CONCERTO

Pozzovio Famulari Duet

 

Daniele Pozzovio, pianoforte

Giovanna Famulari, violoncello

 

Pozzovio Famulari Duet nasce dall'esperienza collobarativa dei  due artisti in occasione dell'uscita del disco resurrection 2016 del pianista romano per la prestigiosa etichetta philology, disco venduto in Italia e all'estero, e che ha ricevuto il premio dalla famosa rivista di jazz italiano JAZZ IT,  Jazz award tra i migliori dischi dell'anno. Lavoro presentato in tutta Italia, a Roma alla Casa del jazz, teatro palladium, ultimo concerto romano del duo per la stagione delle arti auditorium parco della musica.Presentano brani dal disco e nuove composizioni originali tutte scritte da Daniele Pozzovio.

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo nel Salotto Musicale
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; 
mail     This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

Read more: Pozzovio Famulari Duet

 
martedì 29 ottobre 2019, alle ore 12

Oscar--Walt-corrected-FB-ad-with-call-------line-1

 

In collaboration with John Cabot’s Italy reads program,
The English theatre Rome presents a world premiere.

Oscar & Walt

By Donald Olson

Cultures clash, words fly, egos flare, and secrets emerge as two of the greatest writers of the 19th century come face-to-face in this dramatic re-creation of the 1882 meeting between Oscar Wilde and Walt Whitman.


Directed by: Lee Andrew Archer

Featuring: Bill Guion, Johnathon Hedley & Caroline Gouger

Behind the scenes: Anthony Alegrete, Becca Feldman & Charlotte Rew

 

RSVP  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
SMS Whatsapp 3463612209

 

DATES

John Cabot: Via Lungara 233

Photo Id necessary to gain entry on campus

25 Oct. Fri 4:00-5:30 pm; 7-8:30pm

26 Oct. Sat 7:00-8:30 pm

27 Oct.  Sun7:00-8:30 pm

8 Nov. Fri Sat 4:00-5:30 pm 7:-8:30pm

9 Nov. Sat 7:00- 8:30 pm

10 Nov. Sun 7:00-8:30 pm

 

Teatro Arciliuto: Piazza di Montevecchio 5

29 Oct Tues at noon

5. Nov Tues at noon

Follow us on Twitter @rometheatre
Check out our Facebook www.facebook.com/rometheatre

Read more: English Theatre - Oscar & Walt

 
mercoledì, 30 ottobre 2019, dalle ore 20,30

JimPorto_30102019

 

Concerto di

Jim Porto

con il suo nuovo progetto
SAMBA BRASIL

 

con

Jim Porto, Voce e Piano
Massimo Pirone, Trombone
Mauro Salvatore, Batteria
Daniele Basirico, Basso, Violoncello e Percussioni

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo nel Salotto Musicale
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; 
mail     This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

 

Virtuoso del jazz samba, Jim Porto è considerato oggi uno dei massimi esponenti della musica brasiliana in Italia.

Read more: Jim Porto

 
giovedì, 31 ottobre 2019, dalle ore 20,30

Manusso_31102019

 

CONCERTO

Quando si allineano le stelle

ACOUSTIC TOUR

 

con

Marco Manusso, voce e chitarra

M. Amadori, chitarra

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo nel Salotto Musicale
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella Sala Teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; 
mail     This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

Read more: Manusso

 
venerdì, 1 novembre 2019, dalle ore 20,30

Scrivimi_Saitto_01112019_21

 

Scrivimi

Le parole che restano

 

di Alfredo Saitto

 

con

Francesco Gusmitta

e la partecipazione di Irene Sualdin

 

musiche di Marco Vannozzi

regia di Alfredo Saitto

 

Ingresso LIBERO, prima consumazione obbligatoria.

dalle ore 20,30 Aperitivo Cena nel salotto musicale, Buffet & drink Euro 15,00. E’ necessaria la prenotazione.

ore 21,30 spettacolo nella sala Teatro, Drink Euro 10

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it o telefonando al mobile 333 8568464 (phonecall & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

 

CONCEPT
Rimanere senza parole, è un po’ come prendere atto che non ci sia più nulla da fare. Un epilogo in cui la comunicazione si interrompe bruscamente e, spesso, lascia tutto in sospeso… senza replica, senza evoluzione e senza poterne venire a capo con un sano buon senso.
Le parole in libertà, sono sicuramente una conquista. Tutti possono dire tutto ed il contrario di tutto, confermando che chiudere la bocca ad un interlocutore, storicamente, è un atto coercitivo e limitativo della libertà.
Le parole di consenso o dissenso, riflesso di un ragionamento, di un credo reale, di una sensazione emotiva, di un sentimento vero… sono sempre un necessario elemento di sopravvivenza di una persona, come l’aria, l’acqua, il cibo…
In un’epoca in cui tutti vedono e fanno fatica a guardare le cose, spesso perché le sollecitazioni sono tante, contrastanti e, talune, soverchianti; in un tempo storico in cui tutti sentono, ma è sempre più complicato ascoltare con attenzione, per la tendenza diffusa che chi “urla di più” riesce a far arrivare meglio, il suo messaggio, è fondamentale riportare l’essenza delle parole al centro della nostra esistenza.Ogni occasione è buona. Grandi o piccole che siano.
Con lo spettacolo “Scrivimi – Le parole che restano”, l’attore Francesco Gusmitta ha l’obiettivo di condividere un aspetto del valore dei sentimenti, degli accadimenti, di alcuni momenti che possono essere da esempio, di momenti vissuti che possono suscitare riflessioni o catalizzare attenzione. Tutto questo tramite delle lettere che fanno parte del patrimonio della memoria…Parole scritte con convinzione, con determinazione e con la voglia di comunicare quello che si è, senza filtri…
Con “Scrivimi – Le parole che restano” di Alfredo Saitto, si raccontano storie, si riscoprono aspetti che hanno identificato, spesso nel bene e talvolta nel male, tramite degli scritti che fanno parte della storia dell’umanità, figure, geni, persone, artisti, donne, uomini…
Che le lettere siano un aspetto della letteratura è fatto noto. Carteggi storici, documenti, testamenti, passioni passate e future, creano un viaggio teatrale nella memoria, provando ad assolvere al concetto che per vivere al meglio “il domani” e utile (necessario) conoscere “lo ieri”. 


“Scrivimi! Le parole che restano” di Alfredo saitto
con Francesco Gusmittae la partecipazione di Irene Sauldin, musiche di Marco Vannozzi, regia di Alfredo Saitto

Read more: scrivimi

 
mart 5, merc 6, giov 7 novembre 2019, dalle ore 20,30

NataliaSimonova_5-7112019

 

Natalia Simonova

in

 

Lasciando un Segno: Le ali

Judy, Evita, Ingrid, Marlene, Nina, Maya e la Creatura Angelica...

 

di e con Natalia Simonova

e con

al piano Luca Ruggero Jacovella

 

regia di Natalia Simonova e Felice Maria Corticchia

ufficio stampa, Francesco Caruso Litrico

foto di scena, Leonardo Parisi, Paola Lustrissimi


ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Spettacolo nella sala teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it o al link su Facebook
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; mail This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

 

Lasciando un segno: Le Ali. Storie di vita e di morte.
Judy, Evita, Ingrid, Marlene, Nina, Maya e la Creatura Angelica...

Storie di grandi donne, di origini e culture diverse.
Donne che si raccontano, spogliandosi in una sorta di liberazione, dei ruoli che hanno incarnato durante la loro vita, frammenti di un tutto, lasciando un segno...
Attraverso una performance recitativa e musicale, l'attrice fa rivivere in scena la personalità di ognuna di loro, esaltandone i pensieri sulla vita vissuta, svelando i loro segreti e anche delle fragilità e le paure mai pronunciate, invitando l'uditorio - con leggerezza ma in modo coinvolgente - ad un'analisi introspettiva, suscitando emozioni ...come un arcobaleno dopo la tempesta.
È il teatro di un'attrice, dove le improvvisazioni e le melodie interpretate dal Maestro Luca Ruggero Jacovella durante lo spettacolo aggiungono delle sfumature evidenziando ulteriormente gli straordinari frammenti di vita delle protagoniste.
La rappresentazione "Lasciando un segno: Le Ali.", ideata, diretta e interpretata da Natalia Simonova con l'aiuto regia di Felice Corticchia vuole essere un ritorno all'essenza, all'anima e al tempo stesso un monito nel ricordarci di svolgere al meglio sempre e comunque il nostro compito, sbagliando, soffrendo, ribellandoci e ridendo con la volontà di lasciare un segno, di cercare di apprendere un volo, sempre più alto, a volte cadendo ma non smettendo mai di tentare, perché ognuno di noi lascia una testimonianza unica, irripetibile, personale, ma anche universale, perché umana.
Per salutare la vita occorre averla vissuta...

Read more: Natalia Simonova

 
martedì 5 novembre 2019, alle ore 12

Oscar--Walt-corrected-FB-ad-with-call-------line-1

 

In collaboration with John Cabot’s Italy reads program,
The English theatre Rome presents a world premiere.

Oscar & Walt

By Donald Olson

Cultures clash, words fly, egos flare, and secrets emerge as two of the greatest writers of the 19th century come face-to-face in this dramatic re-creation of the 1882 meeting between Oscar Wilde and Walt Whitman.


Directed by: Lee Andrew Archer

Featuring: Bill Guion, Johnathon Hedley & Caroline Gouger

Behind the scenes: Anthony Alegrete, Becca Feldman & Charlotte Rew

 

RSVP  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
SMS Whatsapp 3463612209

 

DATES

John Cabot: Via Lungara 233

Photo Id necessary to gain entry on campus

25 Oct. Fri 4:00-5:30 pm; 7-8:30pm

26 Oct. Sat 7:00-8:30 pm

27 Oct.  Sun7:00-8:30 pm

8 Nov. Fri Sat 4:00-5:30 pm 7:-8:30pm

9 Nov. Sat 7:00- 8:30 pm

10 Nov. Sun 7:00-8:30 pm

 

Teatro Arciliuto: Piazza di Montevecchio 5

29 Oct Tues at noon

5. Nov Tues at noon

Follow us on Twitter @rometheatre
Check out our Facebook www.facebook.com/rometheatre

 
mercoledì, 13 novembre 2019, dalle ore 20,30

Mina_13112019

 

CONCERTO

LOREDANA VITA interpreta

 

MINA

 

con

Loredana Vita, voce

Paolo Rainaldi, chitarra

Antonello Mango, contrabbasso

Piero Fortezza, percussioni

 

Ritorno con immenso piacere al teatro Arciliuto per raccontare il percorso artistico e la personalità affascinante di una fra le più grandi interpreti italiane ed internazionali, attraverso i suoi brani più famosi, scelti in un panorama ricchissimo che và dagli anni 60 ai più recenti giorni.
Un'artista che vanta collaborazioni con autori famosi ma anche emergenti. Saro' accompagnata in questo viaggio dagli splendidi arrangiamenti
dei maestri, PAOLO RAINALDI alla chitarra, ANTONELLO MANGO al
contrabbasso, PIERO FORTEZZA alle percussioni.
Si preannuncia un concerto appassionato e coinvolgente.
Con cuore e anima LOREDANA VITA

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo nel Salotto Musicale
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella Sala Teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; 
mail   This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

Read more: Loredana Vita - Mina

 
giovedì, 14 novembre 2019, dalle ore 20,00

Arfe_14112019

 

CORTO TEATRALE

Per scienza o per magia

 

di Luciano Arfè

regia di Luciano Arfè

 

Rappresentazione in anteprima del corto teatrale in concorso a Schegge d'Autore


con

Alessandro Stabellini, Alba Grazioli, Viviana Polic, Fabrizio Battistini

 

dalle ore 20,00 Aperitivo
dalle ore 21,00 Spettacolo
Contributo per il Teatro, comprensivo di Aperitivo Euro 10,00

Si ricorda che il numero  dei posti  è limitato ed è consigliabile la prenotazione tel. 06 6879419 mobile 333 8568464   mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it  

Read more: per scienza e per magia

 
venerdì, 15 novembre 2019, dalle ore 19,30

GruppoArciliuto_2019.11

 

Concerto del

GRUPPO ARCILIUTO

 

Gruppo Arciliuto, storico gruppo vocale che unisce la passione e il divertimento nel cantare ed interpretare un vasto repertorio di canzoni italiane e straniere in un modo del tutto personale ed ironico, unico nel loro genere. Quattro solisti si alternano nelle loro interpretazioni mentre gli altri si attivano in cori, ritmi vocali, balletti e battute al limite del cabaret.


con

Stefano Costa, il basso e la ritmica,
Giovanni Samaritani, il caldo e i cori di colore,
Toni Tartarini, il sentimento e la fantasia melodica,
Carlo Vaccari, la passione e la maestria pianistica.


dalle ore 19,30
Aperitivo cena a buffet nel salotto musicale, comprensivo drink Euro 15,00
Si consiglia la prenotazione.

Concerto dalle ore 21,00
Ingresso Libero Consumazione Obbligatoria, Drink Euro 10,00

Read more: Gruppo Arciliuto

 
sabato, 16 novembre 2019, dalle ore 20,30

Dalla_16112019

 

CONCERTO OMAGGIO A LUCIO DALLA

DALLA ... parte nostra

 

con

Francesco Mecco Villani
voce solista, piano elettrico, clarinetto
Flavio Moretti
piano elettrico e tastiere
Sandro Di Nino
chitarre e cori
Edoardo Ricci
basso
Stefano Melchiorre
batteria

 

"DALLA PARTE NOSTRA" omaggio a Lucio Dalla, è una band composta da 5 musicisti. Francesco Mecco Villani alla voce solista, piano elettrico e clarinetto, Sandro Di Nino alle chitarre e cori, Flavio Moretti al piano elettrico e tastiere, Nino Gabrielli al basso e Marco Gennari  alla batteria. Band ospite  del premio Lucio Dalla di Maurizio Meli, manifestazione che è partita  da Bologna, città Natale di Lucio Dalla. La stessa ripropone, con arrangiamenti propri, il percorso artistico forse più significativo dell'artista poeta e Autore, in una chiave live accattivante. La voce graffiante di Francesco Mecco Villani,  che si rifà moltissimo alla timbrica e all'interpretazione peculiare di Lucio Dalla, proietta il pubblico indietro di 20/30 anni, nell'epoca Dalliana, densa di contraddizioni ma anche di prese di coscienza. Il tutto,  reinterpretato con un sound trascinante dell'intera band.  Il pubblico rimarrà estasiato e attratto.

 

ore 20,30 Aperitivo Cena facoltativo nel Salotto Musicale
(Drink Euro 10,00), Si consiglia la prenotazione

ore 21,30 Concerto nella Sala Teatro
Ingresso Intero Euro 15,00 - Ridotto Euro 12,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla NewsLetter del teatro)

La NewsLetter del Teatro Arciliuto è GRATUITA e ci si può iscrivere dalla homepage del sito www.arciliuto.it

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione; 
mail    This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it / sms & calls mobile +39 3338568464 / teatro tel. 06 6879419 (ore 18-22)

Read more: Dalla ... parte nostra