Tutte le sere, escluso in eventi teatrali e musicali in programmazione

archeologia_dellanima

 

Enzo Samaritani

presenta


l'archeologia dell'ANIMA

Musica e Poesia nel suo programma

plurilinguistico dell’Europa

 

Ore 20,30 - Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
Ore 21,30 - Dopocena al Salotto Musicale, euro 15,00 - ridotto NewsLetter euro 12,00


51° Anno, “Tutte le sere, come da tradizione del nostro Teatro, 
Enzo Samaritani, nel suo spettacolo di “Canto e Poesia Europea” intrattiene gli ospiti in... ”Italiano, Francese, Spagnolo Inglese, Tedesco e Greco” secondo le presenze linguistiche, e anche in quelle dialettali delle regioni d’Italia: Siciliane, Napoletane, Romanesche, Toscane e Venete...offrendo al pubblico una serata: “divertente, ironica, romantica, poetica e musicale, nel racconto della cultura delle nostre radici...” d’Europa.


Lo spettacolo non ha un programma, e nella serata si può ascoltare di tutto, da canzoni napoletane dal '500 al '700 a quelle siciliane e di altri dialetti italiani, quelle italiane degli anni dai '20 ai '60 ed anche quelle francesi, inglesi, greche, spagnole, con qualche esempio in russo e tedesco. La 
poesia si ascolta recitata ed anche cantata,

Lire la suite : Enzo Samaritani

 
venerdì, 18 maggio 2018, dalle ore 18 in poi

mostra_JoelleTawil_052018_1

 

Joëlle Tawil

presenta

 

80x80

 

VERNISSAGE,
Venerdì 18 maggio 2018, dalle ore 18 in poi

Segue AperitivoCena e concerto del Gruppo Arciliuto

 

info:·www.joelletawil.com

 

Esposizione delle opere dal 18 maggio al 17 giugno 2018

La mostra è visibile dalle ore 18 in poi o con appuntamento

 

Un volto, una figura, un ritratto, tanti modi per disegnare il genere umano. È attraverso la pittura a l’olio che Joelle esprime, nel modo più esaltante, la sua passione per la figura umana e più precisamente per la psicologia intrinseca riflessa in un volto. Qui sono rappresentati dei volti dipinti all’olio e acrilico su tavola, con un inquadratura stretta, di dimensione eguale 80x80cm. Al di là dell'idea di raffigurare una persona, il ritratto è un modo di trascrivere quello che ci commuove nella nostra umanità. 
L'atto di dipingere è per lei un gioco tra materie. Non siamo forse materia tra le materie, ognuna abitata da una propria anima e tutte convergenti in un’armonia che dà vita ad una nuova anima?

 

Joëlle Tawil:

Vive e lavora a Roma dal settembre del 2007.
Affiliata alla Maison des Artistes dal marzo del 2004.
Pittura figurativa – Pittura di genere - Ritratti

Lire la suite : mostra Joelle Tawil Ritratti

 
giovedì, 24 maggio 2018, dalle ore 20.30

LabontheRoad-PRO-24-maggio_2

 

SAINT LOUIS COLLEGE OF MUSIC

presenta

 

Lab on the road professional

 

A long walk, feat Diego Caravano

Cat that out, feat Diego Caravano

Gli irregolari band di Serena Brancale

I ritardatari di Serena Brancale

 

dalle ore 20,30 aperitivo con buffet facoltativo nel salotto musicale, drink e buffet Euro 10,00. Si consiglia la prenotazione.

ore 21,30 concerto nella sala teatro, Ingresso prima consumazione obbligatoria Euro 10,00

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a   Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir. o telefonando al mobile 333 8568464 (phonecall & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

 

 

Lire la suite : saint louis academy

 
venerdì, 25 maggio 2018, dalle ore 20.30

Erminio_Sinni_25052018_3

A GRANDE RICHIESTA RITORNA

ERMINIO SINNI in concerto


Erminio Sinni, voce e pianoforte
Alessandro Golini, violino
Paolo Grillo, contrabbasso
Gianluca Capitani, batteria

 

dalle ore 20,30 AperitivoCena con buffet facoltativo nel salotto musicale,
drink Euro 10,00. Si consiglia la prenotazione.


ore 21,30 
concerto nella sala teatro, Intero Euro 15,00

 

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir. o telefonando al mobile 333 8568464 (phonecall & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

 

Erminio Sinni

nasce a Grosseto il 5 febbraio 1961. A 12 anni inizia, presso il Conservatorio Pietro Mascagni di Livorno, lo studio del pianoforte e all'età di 18 anni si trasferisce a Roma suonando e cantando nei migliori locali della capitale. In questo periodo collabora con Paola Turci e nel 1989 partecipa al festival di Sanremo come autore, scrivendo per Stefania La Fauci la canzone "Tutti i cuori sensibili" seguita da tre LP scritti interamente da Sinni.

Lire la suite : Erminio Sinni

 
sabato, 26 maggio 2018, dalle ore 20.30

TeatroCastellani_PiazzaMontanara

 

Teatro Arciliuto
presenta


Piazza Montanara

di Giovanni Castellani


con in ordine di appartizione
Piero Trio, Massimo Marinelli, Antonella Aiesi, Giovanni Castellani, Paola Pinci, Caterina Ferlito


messo amichevolmente in scena da
Massimo Cinque


Costumi ANNAMODE 68

 

date: dal 24 aprile al 26 maggio 2018 
esclusivamente il·Martedì e il·Sabato
Martedì 24 aprile / 8, 15, 22·maggio
Sabato 28 aprile / 5, 12, 19, 26·maggio

 


Aperitivo, Spettacolo e Cena
ore 20,30 Aperitivo, ore 21,00 Spettacolo sala teatro, a seguire Cena e dopo spettacolo

Ingresso Intero Euro 50,00 - Ridotto Euro 45,00 (il ridotto è riservato alle persone iscritte alla newsletter del teatro).

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir. o telefonando al tel. 06 6879419 (dalle ore 16,00 in poi) o al mobile 333 8568464 (phonecall & sms)

 

Note di introduttive dell'autore:

A Roma c'era una piazza alquanto pittoresca di cui non rimane più alcuna traccia: Piazza Montanara.
Si trovava a ridosso delle strutture del Teatro Marcello.
La piazza veniva attraversata dal primo servizio di trasporto collettivo della città mediante un omnibus trainato da cavalli, collegando Piazza Venezia con la Basilica San Paolo.
Vi arrivava molta gente dalle campagne e dai castelli e si crede che la piazza derivasse il suo nome da questo tipo di frequentazione. In real'tà "Montanara" è il nome della famiglia quattrocentesca, poi estintasi, che prima vi cominciò ad edificare.
Non mancavano piccoli commerci come la drogheria, la merceria, lo spaccio di alcolici, la vendita di stoffe, di candele, le ferramenta. Me tre preferivano esercitare all'aperto i cerusici e i cavadenti o gli scrittori e gli "avvocati di piazza".
Tutto questo mondo fu del tutto distrutto durante il fascismo, tra il 1926 ed il 1936, con i lavori per la realizzazione di quella che era chiamata la Via del Mare (oggi Via del Teatro Marcello).
La vita di piazza era semplice, senza troppi affanni, anche se ciascun frequentatore aveva sempre le sue vicende più o meno spinose da sistemare.
Noi ve ne vogliamo raccontare una, sorridendo e sperando di farvi sorridere.

Giovanni Castellani

Lire la suite : Teatro Castellani 2018

 
lunedì, 28 maggio 2018, dalle ore 20,30

pcs_Festa-Finale-2018

I Lunedì dell'Arciliuto

PER CHI SUONA LA CAMPANA

Ricordando Giancarlo Cesaroni
e le sue "stanze polverose"

cantautori si esibiscono in una

 

FESTA HAPPENING FINE STAGIONE '17-'18

una Jam di amici cantautori

un open mike per la musica d'autore

VI ASPETTIAMO PER ASCOLTARVI


dalle ore 20,30 Aperitivo Cena a buffet
ore 21,30 Musica dal vivo al Salotto Musicale

 

INGRESSO LIBERO

 

dalle ore 20,00 Aperitivo Cena a buffet
ore 21,30 Musica dal vivo nella sala teatro

 

INGRESSO LIBERO

 

Lire la suite : Per chi suona la campana

 
mercoledì, 30 maggio 2018, dalle ore 20.30

DUKE_Consalvi_30.05

 

DUKE

It don't mean a thing

raccontando Duke Ellington

 

Raccontare Duke Ellington ti porta inevitabilmente a raccontare gli anni d'oro della storia del jazz, a cominciare da New York, Harlem, il Cotton Club ; da qui l'idea di un happening musical-narrativo in cui insoliti aneddoti da romanzo jazz, si alternano a indimenticabili brani del grande Maestro, riarrangiati per l'occasione in un insolito trio con vocazione sperimentale :

Francesco Consaga - Sax soprano
Luca Consalvi - Voce
Mario Saccucci - Contrabbasso

 

ore 20,30 - Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
ore 21,30 - Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter euro 12,00
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:·mobile·333 8568464,·tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi,·mail:  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

 

“Quando il carattere popolaresco del Blues, il fervore dei Gospel, l’attacco ritmico dei musicisti di New Orleans e l’approccio piu’ raffinato dei musicisti della Costa Orientale giunsero tutti insieme a New York, il Jazz trovò una nuova sorgente. E fu trasformato dal genio di Louis Armstrong, che influenzò quasi tutti i trombettisti della sua generazione e delle successive. (…) L’effetto ritmico creato da Armstrong nei suoi chorus era eccitante, creava una spinta che andava ad aggiungersi al tempo di base, e lo stile prese il nome di “swing". Presto tutta l’orchestra fece suo questo modo di fraseggiare e cominciò a swingare.
Oggi il jazz è una musica internazionale, suonata ovunque nel mondo su quasi ogni strumento concepibile. E’ una musica di tale eccezionale varietà che il suo unico elemento riconoscibile forse è proprio la sua vitalità ritmica. 
Nel ‘32 scrissi un brano che diventò abbastanza famoso come espressione della sensazione prevalente fra i jazzisti del tempo: si chiamava “It don’t mean a thing if it ain’t got that swing”. 
[D. Ellington]

 

Lire la suite : IT DON'T MEAN A THING

 
giovedì, 31 maggio 2018, dalle ore 20.00, al salotto musicale

Il-volto-nascosto-dellArte-e-del-Vino_31052018

 

Art & Wine

Il volto nascosto
dell'Arte e del Vino

L'arte di Joelle Tawill incontra
il vino di Leonardo Pallotta

 

Joëlle Tawil “80x80” - Un volto, una figura, un ritratto: tanti modi per disegnare il genere umano. È attraverso la pittura a l’olio che Joëlle esprime – in modo coinvolgente - la passione per la figura umana e più precisamente per la psicologia intrinseca riflessa in un volto. In questa occasione vedremo rappresentati volti dipinti ad olio ed acrilico su tavola, con un inquadratura stretta, di dimensione uguale 80x80cm. Oltre al raffigurare una persona, il ritratto rapprensenta un mezzo per trascrivere cio’ che commuove della nostra umanità.L'atto di dipingere è per Joëlle un gioco fra materie. Non siamo forse materia tra le materie, ognuna abitata da una propria anima e tutte convergenti in un’armonia che dà vita ad una nuova anima?

 

I vini di Leonardo Pallotta “I Tre Volti” Bianco - “I Tre Volti” Rosato - “I Tre Volti” Rosso - “Donna Clelia” Nero di Troia

 

Aperitivo & Light Dinner: L’Arciliuto
Wine Communicator & Sommelier: Daniele Graziano
Ingresso: € 25.00

 

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione.
Per info e prenotazioni:

Daniele Graziano
tel. 335 421015 / Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.
FB: DGexperience / www.dgexperience.it

Teatro Arciliuto
Tel. 333 8568464 - Tel. 06 6879419 / Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

Lire la suite : Art & Wine

 
giovedì, 31 maggio 2018, ore 21.00, nella sala teatro

SerataTraAmici_31052018

 

TORNANO A GRANDE RICHIESTA

 

Serata tra AMICI

RACCONTANDO/MUSICANDO

Gianni Clementi

 

con
Sandra Collodel

Marco Guadagno

Marco Mete

Marco Rinalduzzi

 

regia di Marco Guadagno

Organizzazione di Federica DI Stefano

 

Giovedì 31 maggio 2018

Unica data - ore 21.00

 

ore 21.00 - Spettacolo nella sala teatro, ingresso intero euro 20,00
A seguire, per chi desidera, Light Dinner per restare insieme. Potrete prenotare anche al momento dell'ingresso.

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione: mobile·333 8568464, tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi, mail:  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

Lire la suite : Serata tra amici

 
venerdì, 1 giugno 2018, dalle ore 20.30

IndacoProject_2018

 

INDACO Project

Acustico Mediterraneo

 

con
Mario Pio Mancini, bouzuki, mandola
Valeria Villeggia, voce e arpa
Domenico Amicozzi, percussioni
Bruno Zoia, contrabbasso

e con
interventi di danza orientale di Amina

 

ore 20,30 - Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
ore 21,30 - Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter del teatro euro 12,00
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:·mobile·333 8568464,·tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi,·mail:  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

 

Indaco Project fa risuonare i tanti colori del Mediterraneo, continuando a scrivere la storia di INDACO, storico gruppo etno-world italiano, grazie all’entusiasmo di uno dei suoi fondatori, Mario Pio Mancini, e alla nuova linfa portata dalla cantautrice e arpista Valeria Villeggia, dal percussionista Domenico Amicozzi e dal contrabbassista Bruno Zoia.

Lire la suite : Indaco Project

 
sabato, 2 giugno 2018, dalle ore 18.00

NoriShiozaki_2018_4

 

Concerto

DUO Nori- Shiozaki

con

Graziano Nori, violoncello
Mika Shiozaki, pianoforte

 

Programma:

Sergej Rachmaninov (1873-1943) 
Sonata per violoncello e pianoforte, Op. 19 (1901)

• Lento - Allegro moderato • Allegro scherzando • Andante • Allegro mosso


Sergej Rachmaninov: 
Vocalise, Op. 34 (1915)

Claude Debussy (1862-1918)
Sonata per violoncello e pianoforte, (1915)

• Prologue • Serenade • Finale

 

ore 18.00 - Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
ore 19.00 - Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter del teatro euro 12,00
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:·mobile·333 8568464,·tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi,·mail:  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

 

Graziano Nori

allievo di Francesco Strano, ha studiato Violoncello presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma, dove si è diplomato nel 1986. Ha frequentato i corsi di perfezionamento all’Accademia Musicale Chigiana di Siena e a Parigi con Alain Meunier. Ha fatto parte dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana e dell’Orchestra Internazionale d’Italia, sotto la direzione di Gustav Kuhn, Lu Jia, Donato Renzetti, dell’Orchestra del Tuscia Opera Festival in cui ha ricoperto il ruolo di primo violoncello, dell’Orchestra Sinfonica “Ottorino Respighi” di Latina, delle orchestre RAI e MEDIASET.

Lire la suite : NORI - SHIOZAKI

 
mercoledì, 6 giugno 2018, dalle ore 20.30

PironeBigFatBand_06062018_2

 

Concerto Straordinario

 

MASSIMO PIRONE &

BIG FAT BAND AND SINGERS

 

Nella raccolta e preziosa cornice della sala teatro dell’Arciliuto la straordinaria MASSIMO PIRONE & BIG FAT BAND and Singers, già presente in vari concerti presso l’Auditorium Parco della Musica, interpreterà brani dedicati alla SWING ERA ed ai CROONERS.
In programma le più famose ed intramontabili melodie e canzoni di Glenn Miller, Tommy Dorsey, Benny Goodman, Frank Sinatra, Dean Martin, Ella Fitzgerald e tanti altri.
Una esperienza sonora unica!
Un fiume di suoni e melodie travolgerà il pubblico a stretto contatto con i musicisti.
Immersi nella musica, artisti e pubblico uniti assieme in un unico battito sonoro.

 

ore 20,30 - Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
ore 21,30 - Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter euro 12,00
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:·mobile·333 8568464,·tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi,·mail:  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

 

Massimo Pirone trombone, trombone basso e tuba. Dopo essersi diplomato in conservatorio Piccinni di Bari inizia la sua attivita' musicale suonando in televisione per le maggiori trasmissioni quali: 5 ed. La Corrida delle quali 3 con Corrado e le altre due con Gerry Scotti, Finalmente Venerdi con Johnny Dorelli, 4 ed. Sarabanda con Enrico Papi per la fininvest, SanRemo 2005 con Bonolis e il Maestro Renato Serio ed le edizioni 2010 e 2011 con Gianni Morandi,Sabato Italiano con Pippo Baudo ed il maestro Pippo Caruso, Fenomeni con Chiambretti per la Rai, SanRemo contro SanRemo con Carlo Conti, 50 Canzonissime con Carlo Conti, Garda che Musical per la Rai, Alla ricerca dell'arca con Ritz Ortolani,David di Donatello per la Rai,varie edizioni dei migliori anni con Carlo Conti ed il maestro Pinuccio Pirazzoli,Tale e quale con Carlo Conti, La Pista,Sogno o son Desto con Massimo Ranieri e molte altre.

Lire la suite : Massimo Pirone & Big Fat Band and Singers

 
giovedì, 7 giugno 2018, dalle ore 20.30

Gabriella_Martinelli_07062018_1

 

Gabriella Martinelli

presenta

La pancia è un cervello col buco

 

ore 20,30 - Aperitivo Cena facoltativo, buffet & drink euro 10,00
ore 21,30 - Concerto nella sala teatro, ingresso intero euro 15,00 - ridotto NewsLetter euro 12,00
Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è consigliabile la prenotazione:·mobile·333 8568464,·tel. 06 6879419 dalle ore 16,00 in poi,·mail:  Cette adresse email est protégée contre les robots des spammeurs, vous devez activer Javascript pour la voir.

 

Recentemente uscito, il 20 aprile 2018, il nuovo disco di Gabriella Martinelli. “La pancia è un cervello col buco” è un affresco onirico; è un disco crossover dalle intuizioni avvincenti. E' un album dalla grande personalità tanto quanto la voce dell'artista, autrice e interprete delle sue canzoni.Creature libere, a volte come il peccato, espressioni dei sentimenti e compagne di baci che tradiscono tre volte, come il canto di un gallo. Protagoniste di altre vite oltre le loro, oltre la nostra. Sono storie, dove lo spirito e la voluttà si fanno veste cangiante. L’abito di una donna non è solo la stoffa che porta addosso, ma può essere una canzone, che dalla sua bellezza è indivisibile.Il disco sarà presentato con un concerto full band giovedì 7 giugno, all'Arciliuto di Roma. 8 tracce registrate in presa diretta, dal sound minimale ma deciso, che raccontano storie di donne. Idoli, signorine Bovary piene di dubbi e incertezze dilanianti. Signorine felicità colorate come le stoviglie, di nostalgia, oppure di slancio verso nuove spensieratezze. Gabriella canta storie, lo fa con ironia e con la sua voce importante, racconta i luoghi, i suoni e i colori che hanno formato la sua crescita artistica. Il progetto si avvale inoltre dei disegni di Antonio Sileo, in arte Pronostico, che regala un volto e un corpo a Casimira, Erica, Giulia, Eliana e alle altre donne protagoniste del disco.

 

Cantautrice di origini Pugliesi, Gabriella Martinelli è sicuramente uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve del cantautorato Italiano femminile.

Lire la suite : Gabriella Martinelli - La pancia è un cervello col buco