venerdì, 20 ottobre 2017, dalle ore 19,30

GruppoArciliuto_20102017


Concerto del

GRUPPO ARCILIUTO
4 voci e 1 pianoforte

 

Attenzione gli orari della serata sono anticipati!

 

Gruppo Arciliuto, storico gruppo vocale che unisce la passione e il divertimento nel cantare ed interpretare un vasto repertorio di canzoni italiane e straniere in un modo del tutto personale ed ironico, unico nel loro genere. Quattro solisti si alternano nelle loro interpretazioni mentre gli altri si attivano in cori, ritmi vocali, balletti e battute al limite del cabaret.


con

Stefano Costa, il basso e la ritmica,
Giovanni Samaritani, il caldo e i cori di colore,
Toni Tartarini, il sentimento e la fantasia melodica,
Carlo Vaccari, la passione e la maestria pianistica.


dalle ore 19,30
Aperitivo cena a buffet nel salotto musicale, comprensivo drink Euro 15,00
Si consiglia la prenotazione.

Concerto dalle ore 21,00
Ingresso Libero Consumazione Obbligatoria, Drink Euro 10,00

 

 

Il GRUPPO ARCILIUTO si esibisce ogni TERZO VENERDI' del mese.

Prossime date 2017:  17 novembre, 15 dicembre

Info:

Il “Gruppo Arciliuto”, quattro cantanti e un pianoforte, nasce nel 1988 nello storico teatro “Arciliuto” di Roma. Il gruppo si è formato in modo casuale da quattro amici con la passione della musica e tanta voglia di cantare.

Dopo solo pochi mesi di attività il gruppo viene invitato in uno degli spettacoli televisivi più popolari su Canale 5, il Maurizio Costanzo Show e al teatro Parioli di Roma continuano con una lunga serie di appuntamenti eseguendo dei concerti evento con interazione corale con il pubblico. Una delle idee di successo del gruppo era basata su una formula originale di karaoke anni prima della sua diffusione in Italia.· Ha poi cantato anche in molti altri programmi televisivi nazionali e ha effettuato tournée in teatri e festival in Italia e in tutta Europa.

Il “Gruppo Arciliuto” è formato dal pianista Carlo Vaccari, dal basso e batterista vocale Stefano Costa, e dai tenori Toni Tartarini e Giovanni Samaritani.

Un'altra particolarità dei componenti del gruppo è, in aggiunta alle loro qualità artistiche, l'ulteriore esperienza individuale e professionale. Infatti oltre ad essere degli artisti di livello mantengo vive le loro professioni come l'ingegneria, l'architettura, la consulenza marketing e la recitazione.

Non c'è mai stata una volontà da parte di nessuno dei componenti del Gruppo di fare i musicisti come unica professione: quello che conta è la passione per la musica e il far divertire il pubblico divertendosi, senza mai prendersi troppo sul serio.

Il loro repertorio è piuttosto vasto e cerca sempre di proporre un buon mix tra canzoni coinvolgenti e brani d'ascolto, spaziando da brani napoletani dei primi del '900, agli standards internazionali, a brani moderni, sempre rivisitati in maniera originale con ironia teatrale.

Negli anni il gruppo ha sempre mantenuto un appuntamento mensile esibendosi presso il Teatro "Arciliuto" di Roma.

 

Arciliuto Group,·Four singers and a piano, founded in 1988 in the historical roman theatre "Arciliuto". The Arciliuto Group offers a special and spontaneous way of singing. The group was formed in a casual way by four friends whose common muse was their love for music. Within a few months they were recognized and were asked to perform on television in one of the most popular shows on Channel 5, the Maurizio Costanzo Show. Here they sang for more than one year creating an interactive chorus with the audience, at the Parioli Theatre of Rome. One of the group's successful ideas was their original and crafty karaoke formula, years before karaoke was ever known in Italy.

The Group then performed on other national TV programs and toured theatres and festivals throughout Italy, and traveled all over Europe.

The group includes pianist Carlo Vaccari, bass singer and vocal drummer Stefano Costa, tenors Toni Tartarini and Giovanni Samaritani. Another particularity of the world class professional level that each one of the artists brings on stage is the additional individual professional experience. Besides their professions such as engineering, acting and architecture, they share with the audience their well rounded and sundry lives. Despite their unique livelyhoods, the group continues to keep a monthly rendez-vouz. in Rome at the “Arciliuto” Theatre.

The repertoire includes, Italian classic and traditional songs, covers and pop, jazz standards, performed with an unique theatrical irony.